Foto per e-commerce: perché è importante lo styling del prodotto?

Le foto per e-commerce rappresentano un’area della fotografia commerciale totalmente a sé. Uno shooting fotografico realizzato per un e-commerce deve seguire regole ben precise.

In questo articolo ci occuperemo proprio di capire come la fase di preparazione e styling del prodotto sia importante e fondamentale per la buona riuscita dello shooting e per ottenere foto di qualità e professionali.

Cos’è lo styling del prodotto in una foto per e-commerce?

Lo styling del prodotto ha un ruolo molto importante quanto si devono realizzare le foto per un e-commerce. Questa attività è la prima che viene svolta in fase di shooting e da questa dipende la buona riuscita di tutto il servizio fotografico.1photo-styling-prodotto-foto-abbigliamento

Ma cos’è lo styling? E perchè dovrebbe essere fatto da un professionista? Lo styling del prodotto riguarda tutta la fase iniziale di preparazione di un oggetto per essere fotografato. Ebbene si, non sono solo i modelli o le modelle ad avere bisogno di attività di styling, ma qualsiasi oggetto che deve essere fotografato: abiti, scarpe, borse, pantaloni, gioielli e molto altro ancora.

Le attività che si svolgono nella fase di styling sono molteplici ed è importante seguire alcune regole:

  1. Conoscere il cliente: uno studio approfondito del Brand è importante per avere le idee chiare sulla tipologia di styling da fare sui prodotti.
  2. Affidarsi ad un esperto: l’occhio di un professionista sa sicuramente cogliere più velocemente i difetti e i problemi che si possono risolvere in fase di preparazione dei prodotti da fotografare.
  3. Dedicare il tempo giusto: lo styling del prodotto non deve essere fatto i maniera approssimativa, anzi è meglio investire del tempo in più in questa fase se questo vuol dire velocizzare la fase di shooting e post produzione.

Foto per e-commerce di abbigliamento: come fare lo styling del prodotto?

Le foto per e-commerce di abbigliamento richiedono una fase di styling molto complessa sia nel caso di foto di abbigliamento indossato da modello/a che di abiti fotografati still life.

La prima attività da svolgere per fotografare capi di abbigliamento è la stiratura. Spesso infatti si tratta di capi di campionario che vengono spediti presso lo studio fotografico e hanno quindi bisogno di essere stirati per poter eliminare le pieghe che inevitabilmente si vengono a creare durante il trasporto.

Se l’esigenza è quella di fotografare i capi su manichino invisibile, la seconda attività che va fatta è quella delle vestizione del manichino. In questo caso posizionare i capi sul manichino in maniera ottimale faciliterà le operazioni di post produzione. Durante la vestizione del manichino bisogna avere ben presente la forma e la vestibilità del capo, per esempio se si stratta di una camicia sfiancata andrà creata la sfiancatura con apposite pinze o spilli.

Tutte le altre attività di styling che andranno eseguite sui capi saranno soprattutto attività di posizionamento per rispettare la forma del prodotto, simmetrie, lunghezze.

Foto per e-commerce di accessori moda: lo styling prima di tutto

Borse e accessori possono sembrare dei prodotti facili per realizzare delle foto per e-ecommerce, ma anche le cose più semplici nascondono delle difficoltà. 

Di base per tutti i prodotti vengono effettuate alcune semplici operazioni:

  • pulizia 
  • rimozione polvere
  • rimozione etichette e cartellini
  • lucidatura fibbie e chiusure

Lo styling di prodotto su borse e valigie

Quando ad essere fotografate sono borse o valigie rigide basta poco per preparare i prodotti allo shooting. Quando invece ci troviamo di fronte a borse morbide alle quali bisogna dare una forma allora la situazione si fa più complicata.

La prima cosa da fare è riempire il prodotto, possibilmente con carta perchè si adatta più facilmente ad ogni spazio. Grazie a questa operazione si può creare o migliorare la forma del prodotto, mostrando così tutti i dettagli e le dimensioni.

Lo styling di prodotto su calzature

Le foto per e-commerce di calzature si diversificano molto nella fase di preparazione in base alla tipologia di scarpa che va fotografare.

Nel caso delle sneakers o calzature sportive, in linea generale lo styling riguarda solo la sistemazione dei lacci e delle linguette. 

Per le scarpe eleganti, soprattutto da donna, come sandali o tacchi lo styling è più complesso e va fatto continuamente durante tutto lo shooting. Basta pensare per esempio ad un semplice sandalo con il laccetto alla caviglia: per un risultato perfetto in fase di scatto sarà necessario sostenere il laccetto con un filo di bava o altri strumenti in modo da non farlo cadere e renderlo il più reale possibile.

Anche i diversi materiali hanno necessità di essere curati in pre shooting: velluto e camoscio ad esempio devono essere “pettinati” nel verso giusto per dare omogeneità al colore.

Styling di prodotto: la soluzione per foto per e-commerce di qualità

Scegliere uno studio fotografico professionale per realizzare le foto per e-commerce è la soluzione ideale, poichè chi lavora all’interno di uno studio fotografico conosce perfettamente come preparare i prodotti allo shooting. Lo styling viene realizzato in maniera precisa e minuziosa rispettando le forme e caratteristiche di ogni prodotto. 

Quando lo styling del prodotto segue le regole descritte sopra porterà sicuramente vantaggio all’intero processo di shooting, semplificando e riducendo di molto la fase di scatto dei prodotti e soprattutto di post produzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *